un forte girodivite

Graffia bene, Orioles... "A parte questo, non esiste piu’ alcuna rilevante differenza, culturalmente e sociologicamente parlando, fra - poniamo - un D’Alema e un Fini. Certo: entrambi, per gestire le rispettive basi di militanti, a volte debbono fare l’Ex-Ma-Sempre-Impavido-Comunista e l’Ex-Ma-Sempre-Duro-Fascista. Ma in realta’ sono uomini d’affari. Banche, poteri forti, frequentazioni. Velardi vale Larussa e Colaninno Ligresti. Non prendiamoci per il culo. Cosi’ come Rutelli e’ esattamente identico a Casini: solo per casi ininfluenti finiscono in diversi poli o partiti."

Ricordare Falcone

Era ieri, me ne accorgo solo oggi grazie a Lorenzo.

Linko anche il lavoro che ha portato avanti per far sì che nessuno dimentichi. Mai.

tiscali in mutande

capito per caso sulla homepage di tiscali, e vedo una fotina troppo interessante per passare inosservata... foto di saddam in mutande!!! foto choc!!! esclusivo ecc... e che ce lo vogliamo perdere? naaaaa...
clicco sul link, e mi trovo in tiscalinotizie. e le mutande? cerca cerca, trovo un altro link... speciali iraq, le mutande di saddam, ecc... sarà la maniera di impaginare, dai clicchiamo ancora, e riclicco.
mi trovo in speciale iraq, un casino di pubblicità, ma saddam non c'è. ah noo, eccolo, una fotina al centro pagina, devo cliccare ancora. ancora?
arrivo e cosa trovo? la copertina del sun.
perchè devo cliccare tre volte per non avere niente? non sarà che cliccando cliccando vedo un pò di spottini e faccio il gioco di tiscali?
e comunque le mutande di saddam se le volete

ve le dovete comprare!!!

Il Codice da Vinci

Ho appena terminato la lettura del best-seller di Dan Brown, che in quanto tale non delude proprio.
Leggero quanto basta, elettrizzante quanto basta, usa e getta quanto basta, è ideale per attività di book-crossing, perchè una volta terminato non vale certo la pena andarlo a rileggere.
Ciò non toglie che valga la pena perdere qualche ora nella sua lettura. Qualche spunto interessante da approfondire c'è, anche se ai confini con la leggenda.
Quello che mi è sembrato più interessante, è senza dubbio la presenza della Maddalena nell'Ultima Cena di Leonardo, ottimamente navigabile su arounder.com.



Se non ricordo male, anche Saramago aveva già scritto qualcosina al riguardo.

L'uomo in fuga

Stanno ristampando uno dei più bei romanzi di SF del XX secolo...
Dopo lunghissimo casting hanno scelto quest'uomo...

Tutto il mondo si sta emozionando e segue attentamente la sua corsa... solo i maligni pensano che sia già morto, ma questo è falso, perchè lo show deve continuare, ci attendono grandi sviluppi!!!

telemarketing

"buonasera sono pinca di pallino srl. volevo informarla che stiamo effettuando a tutti gli architetti la spedizione, previo consenso, di un software per la gestione dei piani di sicurezza e coordinamento dei cantieri mobili in base alla normativa ecc.ecc."
"ah bene, cos'è una demo?"
"no,no, è una copia perfettamente funzionante."
"scusi, ma allora il consenso a cosa serve?"
"ad autorizzare la spedizione. il software lei lo pagherà al fantastico prezzo promozionale di 150 euri."
"ah..."

archivi storici

da un articolo del corriere...Telefonate via web, la novità è SkypeIn - E' l'ultima frontiera del Voip: consente di attivare un numero sulla rete "fisica" in grado di ricevere chiamate tradizionali sul pc...
ma dai, è pazzesco!!! corro subito a provarlo!!!

podgrilling

ora grillo fa anche il podcasting.
ha proprio imbroccato la via giusta. chissà dove ci porterà. comunque un bravo da l cuore.

berlusconi e mussolini

inquietante parallelo sul blog di grillo.
non so se anche mussolini le sparava così grosse.

festival della fuffa


i coniglietti che si suicidano noooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

lo spot migliore dell'anno

via marco scopro lo spot più bello del 2005.
e non vende neanche nulla!!!
qui il sito del creatore...

Il Governo buono

sarà la primavera? due notizie buone nella stessa giornata.

grillo e l'auto

sottoscrivo tutto.
però, mannaggia, mi voglio comprare la macchina nuova.



andremo tutti all'inferno, dove le microplveri ci ricopriranno per l'eternità.

vai col podcast

e ce n'è anche un altro!!!

kicked in the...



diciamo che l'ambiguità regna sovrana???

musica maestro

via gaspar scopro questo blog.


i miei complimenti agli autori, che usano la rete nella migliore maniera possibile, e gli accessi li premiano meritatamente.

Ce ne saranno alcuni pop-rock? me li segnalate pls???

Superballerini

Ecco il futuro dei supereroi!!!



via luciano

Bancarotta competitiva

Leggo dal corriere, relativamente al maxiemendamento per la "competitività":

BANCAROTTA
: la norma introdotta equipara le pene edittali per il reato di bancarotta fraudolenta fino ad un massimo di 6 anni di reclusione per la bancarotta propria e impropria. La pena massima per la bancarotta fraudolenta scende quindi da 10 ai a 6 anni.

Ora, io non sono un ottimista, e tendo a vedere sempre le cose sovrapponendo una leggera velatura nera. Ma, in nome di Dio, PERCHE'?

Qual è il segnale positivo che si vuole dare alla competitività con questa norma?

Dov'è lo slancio all'economia?

PERCHE'?

Freedom awards, vota per lui!!!

Reporter sans frontieres ha aperto le votazioni per il Freedom Awards, con una sessantina di blog a concorso.
C'è un solo blog italiano, e quindi la mia campagna elettorale è a senso unico.



Votatelo perchè:
- è mio concittadino
- ha scritto un ottimo libro;
- perchè il sito è una miniera d'oro, almeno per gli esperti del settore.

Spulciando nell'archivio storico, ho trovato questo che merita di essere letto e che ripubblico per intero:

Nuove norme sulle concessioni di impianto e di esercizio di stazioni di radioamatori (Gazz. Uff., 18 gennaio, 1967 n. 15)
Articolo 1. Stazioni di radioamatori... L’attività del radioamatore consiste nello scambio, in linguaggio chiaro, tra utenti di stazioni radioelettriche private, fornite di apposita concessione ministeriale, di messaggi di carattere tecnico riguardanti esperimenti radioelettrici a scopo di studio e di istruzione individuale.

E se volevano raccontarsi un pettegtolezzo che facevano, si scrivevano??? Ma dai!!!

21 grammi



Mi cimento in una recensione cinematografica.
Ho un caro amico, si chiama Piero, ed ha la mia totale stima (aveva??) come critico musicale e cinematografico). Qualsiasi sua segnalazione viene verificata dal sottoscritto. Quindi il suo commento positivo su 21 grammi mi ha immediatamente spinto a vederlo.
Credo di aver perso due ore della mia vita.
Mi è sembrata una storia assolutamente inconsistente, superficiale e incoerente, nonostante la potenza strabordante del tema.
Un montaggio in cui la linea del tempo se ne andava per i cazzi suoi, senza nessun motivo di fondo se non quello di tentare di rivitalizzare una storia nata moscia.
Poi, vabbè, un ottimo cast e una bella fotografia, ma il film è proprio di quelli che alla fine ti lasciano la sensazione di aver perso tempo. E il tempo, anche se lo incasini e mischi l'inizio con la fine, è prezioso.

presa d'atto

Il corriere spreca parole sulla gara fra blogger a rivendicare la paternità dello scoop.
Ovviamente nessuno ha notato l'ora della pubblicazione ben incisa sui post.

guess the google

da usare con molta ma molta cautela...
p.s. 277 points al primo utilizzo, chissà se realizzerà mai la versione in italiano?
(via punto informatico)

copia e incolla, macchianera vs corriere

OK, prima leggete questo



poi questo.



Se, come leggo questa mattina su buona parte delle mie personali fonti, macchianera è arrivato primo (e comunque ci sono ora e data che fanno fede), appare scontato pensare che il corriere(che non pubblica l'ora) abbia messo in pratica il copia e incolla di cui si parlava, salvo poi aggiungere la frase di chiusura, che però mi lascia un pò dubbioso. Ma come, acrobat non funziona senza il collegamento ad internet?